Che sentimenti provi quando vedi una persona che piange ?

Empatia e Solidarieta'.


Buongiorno a te :) Come stai oggi ?

Questa mattina, ho voluto approfondire un argomento un po particolare...

Ma e' proprio per questo che ho deciso di aprire questo blog sulla CRESCITA PERSONALE e sul MIGLIORAMENTO DELLA VITA.

Empatia / Comunicazione Empatica
Persona che piange...

Nella quotidianita' di ciascuno di noi, possono accadere delle cose piacevoli e spiacevoli.

Possiamo fare di tutto per trovare costantemente le migliori condizioni possibili per vivere bene ma, puo' capitare di imbatterci in altre persone che magari stanno passando un momento di difficolta' e PIANGONO...

A te, capita di piangere ?

A me, raramente.

Mi e' capitato pero' di assistere al "pianto" di conoscenti o persone sconosciute.

Vedere una persona piangere fa sempre un certo effetto.

I meccanismi che possono attivarsi in noi possono essere innumerevoli ma uno dei piu' ricorrenti e' sicuramente quello che attiva in noi,inconsciamente il  RICALCO E LA RIPROVA SOCIALE  ovvero una predisposizione ad attivare il nostro lato EMPATICO e la nostra BUONA VOLONTA' AD ESSERE SOLIDALI.

Come  siamo quindi,tendenzialmente portati a reagire in questo caso ?

Per esempio...Con il "Pianto diffuso" ... Viene da piangere anche Noi anche se NON conosciamo direttamente la persona.

Questo perche',Ipotizziamo inconsciamente che e' successo qualcosa di grave e NON possiamo fare a meno di metterci nei loro "panni" (anche se questo e' umanamente possibile solo in parte)

Oppure...Possiamo anche non piangere ma ...PROVEREMO A CARPIRE IL MOTIVO DEL "PIANTO" cercando di  scoprire cosa e' successo (senza essere pero' invadenti)

E dopo ?

Probabilmente ci attiveremo per un SUPPORTO A FAVORE DI UNO SFOGO: Una parola buona,un "abbraccio consolatorio" e altri modi per far calmare la persona e ripristinarne l'equilibro emotivo-psicologico di quest'ultima.

Ora potresti pensare: "Si questa mi sembra una risposta condivisibile pero' se la nostra reazione e' di indifferenza totale ? "

Io credo che, essere completamente indifferenti davanti al disagio,alla tristezza e al dolore altrui (reale,non fittizia) NON e' umanamente possibile.

O meglio,solo un MOSTRO INSENSIBILE puo' veramente essere indifferente ad una persona che piange con sincerita'.(pianto di "gioia" o di "dolore")

Possiamo essere poco coinvolti ma, un minimo di empatia e di comprensione per quanto accaduto e' normale per un essere umano che vuole definirsi tale.

Empatia: Abbracciare una persona che piange
Empatia e Solidarieta': Abbracciare una persona che piange.

Chiaramente SE LA PERSONA che piange la conosciamo,la frequentiamo ed e' importante per noi,la nostra reazione sara' ben piu' INTENSA,DEFINITA e "DIRETTAMENTE PROPORZIONATA al legame stesso.

Perche' un MIGLIORE AMICO si aiuta nel momento dei bisogno. MA NON SOLO A PAROLE.

Sopratutto...Nei FATTI.
______________________

ESISTONO TUTTAVIA MOLTISSIME VARIANTI CONTROCORRENTE ovvero persone che fanno "FINTA" di COMPRENDERCI;"recitano una parte",con uno scopo ben preciso. Eccone alcuni:

Se ti capitera' di piangere ,stai attento/a a queste tipologie di individui.

- Sfruttatori/sfruttatrici della situazione :   Persone "subdole" che provano piacere a veder soffrire gli altri.

Manipolatori "seriali"e approfittatori: Tentano di "mettere a fuoco" la nostra vulnerabilita' per "infierire", per "truffarci approfittando del nostro "momento di sconforto."

Attenzione a chi si approfitta d noi quando siamo tristi.
Attenzione a quelli che si approfittano di noi quando siamo tristi.

- Falsi Empatici : Coloro che fanno "finta" di comprendere la nostra situazione ma, a loro in fondo,non frega quasi nulla ma, cercano di "sforzarsi" per mettersi in "buona luce ai nostro occhi".

Questi "falsi empatici" magari fino al giorno prima erano assenti e disinteressati ( mi vengono in mente diversi parenti) e poi,eccoli,li,spuntare cosi', dal nulla...

Questo caso di esempio puo' essere riconducile ad una situazione "tipo" come un  "ricovero ospedaliero" la "un lutto"

Varie riflessioni che possono ancora svilupparsi ma e' giunto il momento di finire l'articolo.

Anche per oggi e' tutto:)

Se cerchi risorse utili per gestire questo tipo di Esperienze,ti segnalo questi link:


LIBRI DEDICATI ALL'AMICIZIA

LIBRI SULLA COMUNICAZIONE EMPATICA E SULL'ASCOLTO ATTIVO


Qui sotto puoi trovare altri libri e risorse utili:
______________________________

______________________________

Se hai qualcosa da aggiungere,puoi lasciare un commento.

Se invece vuoi continuare a navigare nei post e articoli di MiglioraTips, puoi "scorrere" la pagina
_________________________

PS: Vuoi restare ancora nel blog ? 

Benissimo...Ecco cosa puoi fare:

1) Puoi Seguirmi sui Social e Supportarmi.

2) Ricominciare con una Nuova ricerca generale.

3) Puoi Accedere a tutti i Blogs che gestisco.

4) Partecipare agli Eventi che organizzo.
(Apericena a "tema",raduni,altri eventi dal vivo...)

5) Puoi acquistare Libri-risorse per la tua "Formazione".

6-7) Fare scorta di Cibi Sani + Prodotti utili e idee regalo.

8-9) Puoi fare ricerche specifiche - Per mese - Per Tag.

10) Scoprire se ci sono "Corsi dal vivo" interessanti.

11) Puoi conoscere i "Servizi e le Consulenze" che offro.

12) Puoi Promuovere la tua attivita' o i tuoi prodotti.

13) Puoi acquistare i miei prodotti personalizzati.
____________________________

Empatia,Ascolto Attivo,Comunicazione empatica,Blog dedicato alla Crescita Personale.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON verranno resi pubblici ma, serviranno solo per inviarmi delle DOMANDE - RICHIESTE - PROPOSTE di COLLABORAZIONE - SEGNALAZIONI.

Se vuoi lasciare un commento ad un post puoi seguire il link Twitter dedicato (ogni articolo ne ha uno)

Grazie :)