3 consigli veloci per migliorare la tua capacita' di comunicare con gli altri

Cose da fare e, cose da evitare per comunicare ed entrare in empatia con gli altri.


Ti piacerebbe migliorare la tua capacita' di comunicare ?

Bene,molto bene...:)

Consigli per comunicare meglio,comunicazione strategica ed efficace

La comunicazione strategica ovvero quella capacita' di riuscire a comunicare il nostro pensiero,il nostro messaggio,le nostre emozioni,i nostri punti di forza ...In modo tale da suscitare interesse,curiosita',attenzione da parte dei nostri interlocutori...

Oggi pero' ,voglio attirare la tua attenzione sulle TIPOLOGIE DI COMUNICAZIONE (O Modalita' pseudo-comunicative)  che io eviterei,fossi in te:)

ECCO I MIEI SUGGERIMENTI :

1) Evita(se puoi)  la modalita' "MONOLOGO"

La comunicazione e' interazione.

Questa e' l'informazione piu' importante da "tenere a mente".

Se non si crea uno scambio di informazioni tra il mittente del messaggio e il destinatario (Interlocutore) ... Non c'e',comunicazione.

Sei sicuro che alle persone piace uno/a che parla solo di se stesso/a e non "rilancia",non fa domande,non si interessa degli altri ?

Io posso dirti che,quando posso,questo tipo di persone,le evito.

E tu ? :)

Certo,ci sono momenti nei quali,se vogliamo bene o apprezziamo un individuo,siamo disposti a restare "passivi":) e ascoltare senzia "fiatare" :)

Un esempio potrebbe essere questo:

Un amico che, e' stato lasciato dalla fidanzata e, ha solo voglia di "sfogarsi" con noi.

Questo amico,cerchera' in noi un "confessore-confidente",una persona che ha voglia di ascoltare senza giudicare o criticare o interrompere.

,Ma a parte questo tipo di "coindizioni" la persona che NON interagisce,perde molte chance di creare coinvolgimento psicologico ed emotivo.
_________________________

2) Impara ad ascoltare attivamente.

Ascolto attivo nella comunicazione con gli altri.

Rimani attento e concentrato su cio' che viene detto dal tuo interlocutore.

La persone si sentono comprese se percepisce interesse da parte nostra...

Se sei distratto/a,se "chatti" con lo smartphone oppure,se ti guardi intorno, e' chiaro che stai facendo passare un messaggio non corretto...

Te ne stai fregando di quello che ti viene detto o forse,semplicemente ti stai annoiando...

Ma se ci tieni ad ascoltare...Se ci tieni alla persona,ascoltala,veramente,con tutto te stesso.
________________________

3) Evita di fare il TUTTOLOGO.(Si scrive cosi' ? Boh:)

Tuttologi e presuntuosi a chi piacciono ?

Evita di essere quello che sa sempre tutto rispetto agli altri...

Se pensi di essere piu' intelligente non lo e' detto che lo sei veramente.

Ricordati che magari,in un preciso momento tu puoi sapere di piu' in merito ad un certo argomento ma, le altre persone possono essere piu' competenti e informate su altri argomenti.

Quello che puoi fare e' mantenere sempre un "livello di confronto" senza sopravvalutarti ma, cercando anche di evitare di "essere un finto umile"...

Un buon equilibrio,puo' andare bene:)
_____________________________

Anche per oggi e' tutto...

PS: Vuoi restare ancora nel blog ? Benissimo...Ecco cosa puoi fare:

1) Puoi Seguirmi sui Social e/o accedere a tutti i Blogs che gestisco.

2) Puoi...Partecipare agli Eventi che organizzo in prima persona

3) Puoi riprendere con una Nuova Ricerca generale oppure, passare alla Ricerca per Mese o alla Ricerca per Tag (etichette/parole)

4) Puoi acquistare Libri,Videocorsi,Ebook per la tua Formazione Personale o fare scorta di Cibi Sani,Prodotti utili e Idee regalo.

5) Puoi Scoprire se ci sono Corsi di Crescita Personale o di Business che ti interessano.

6) Puoi Promuovere il tuo prodotto o servizio (Adv - Pubblicita')  o Contattarmi per Collaborazioni o per altro.

7) Puoi sfogliare le Anteprime dei Libri-Ebook che ho scritto e pubblicato.
____________________

Cose da fare e evitare per comunicare meglio con gli altri...
Spunti e tecniche di comunicazione efficace.
Se vuoi migliorare la tua capacita' di essere un buon comunicatore troverai in questo articolo dei consigli che potranno permetterti di creare ,nuove prospettive di valutazione.